ROSCIGNO NUOVO

Russino, Russigno, Ruscígttí, Roscigno. Università autonoma fino alla sua elevazione a Comune. Comune che si sviluppa su un territorio molto esteso ed ha sede nella frazione Roscigno nuovo. Da Salerno 98 km.

È un piccolo borgo nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano che ospita circa 900 abitanti. Il Comune si divide in Roscigno Vecchio e Roscigno Nuovo. Il centro storico di Roscigno Vecchio è disabitato e pregno di rara bellezza. In questo luogo si respira la storia con le abitazioni in pietra, le antiche botteghe, i granai, gli abbeveratoi tanto è che viene definito la Pompei del XX secolo. Qui è situata la settecentesca Chiesa di S. Nicola che in passato era la Chiesa Madre. Grazie al Museo della civiltà contadina, si possono conoscere gli usi e costumi del mondo contadino con gli antichi strumenti di lavoro. Nel territorio collinare di Roscigno vi è il Monte Pruno, un sito archeologico di insediamenti enotri e lucani. Intorno al borgo fittissimi boschi di querce e pini fanno da corollario ad un paese magico che vive tra presente e passato. Tra i prodotti tipici di questo luogo emergono certamente il fico bianco e l’olio extravergine d’oliva.

VEDUTA DEL BORGO

SCORCIO DEL CENTRO STORICO

SCORCIO DEL CENTRO STORICO

SCORCIO DEL CENTRO STORICO

CHIESA DI SAN NICOLA NUOVO

IL MUNICIPIO

CHIESA DI SAN NICOLA NUOVO

CAPPELLA DI SANTA MARIA DEI MARTIRI


(La storia più antica di Roscigno è inclusa nella scheda di Roscigno Vecchio).

Il trasferimento da Roscigno Vecchio a Roscigno Nuovo della popolazione  avviene nel 1902.

A causa della natura idrogeologica, costituita per di più da terreno argilloso, erano frequenti le frane per cui fu definita: "Roscigno, paese che cammina".

Ma in base alle disposizioni di due ordinanze del Genio Civile ( la legge speciale n. 301 del 7 luglio 1902 e quella n. 445 del 9 luglio 1908), che prevedevano il consolidamento dell'abitato, il paese fu trasferito e riedificato, secondo criteri della tecnica moderna, sul dorso del suo amenissimo colle.

Festa della Madonna delle Grazie

La prima domenica di luglio

Approfondisci

Festa di San Rocco

16 agosto

Approfondisci

Festa di San Gerardo

La seconda domenica di settembre

Approfondisci

Festa di San Nicola

6 dicembre

Approfondisci

Festa dell'Asparago selvatico

Dal 28 al 30 aprile e il 1 maggio

Approfondisci

Ristorante Imperial

+39 0828 963075

Approfondisci

COME RAGGIUNGERCI


COORDINATE GPS

LATITUDINE: 40.3993384

LONGITUDINE: 15.34591219999993

VAI ALLA MAPPA GOOGLE MAPS

Associazione culturale "Cilento on the road"

Via S. Anna, 20 - 84050 Rocca Cilento (SA)